Home  >  Infestanti  >  Cimici verdi e asiatiche  >  Cimice asiatica

Cimice asiatica

Cimice asiatica

È originaria dell’Asia orientale e attraverso il commercio mondiale è stata introdotta accidentalmente prima in Nord America e poi in Europa.

Le uova vengono disposte in gruppi in numero da 20 a 30.

Le prime forme giovanili sono riconoscibili da “spine” presenti sul pronoto e subito da neanidi presentano il tipico colore marrone.

L’adulto è lungo circa 1,5 cm, di colorazione grigio-marrone, ornato da piccole macchie chiare che le conferiscono il tipico aspetto marmorizzato.

È un insetto polifago che attacca più di 300 specie di piante e causa danni ingenti alla frutticoltura e all’orticoltura attaccando preferibilmente: pesco, pero,melo,vite, fagiolino,soia, lampone, ciliegio.

In autunno risulta particolarmente molesto perché tende ad aggregarsi in ripari spesso vicini alle abitazioni, entrando in casa attratte dal calore.

Indice dei contenuti

Come eliminare Cimici

Esistono diversi metodi di lotta per la disinfestazione delle cimici.

Ciclo biologico

H. halys è una specie monovoltina o, in alcune aree dell’areale di origine e nelle aree sub-tropicali è bivoltina o polivoltina, ovvero compie due o più generazioni durante il suo ciclo. Anche in Pianura Padana indagini recenti hanno evidenziato che può compiere due generazioni nel corso dell’anno.

H. halys sverna come adulto in zone riparate, sia in ambienti naturali come in cavità di alberi o sotto la corteccia, sia in prossimità o all’interno di edifici. All’inizio della primavera, fra marzo e aprile, gli adulti si riattivano e si disperdono alla ricerca di cibo. La riproduzione degli individui svernanti inizia in primavera e continua per tutta la stagione, fino a settembre, e una femmina può deporre centinaia di uova. Circa in maggio compaiono le forme giovanili della prima generazione, le neanidi, che dopo 5 mute, diverranno adulte intorno alla metà di giugno. In agosto compaiono invece gli individui di seconda generazione. Non tutti questi individui raggiungeranno però la forma adulta per svernare. Individui svernanti e quelli di prima e seconda generazione coesistono durante la stagione, raggiungendo in agosto-settembre la massima densità di popolazione. In ottobre-novembre infatti, un gran numero di individui tendono ad aggregarsi soprattutto vicino alle abitazioni, negli infissi e in ogni possibile cavità per passare la stagione fredda, diventando fastidiosi e degni di nota in ambiente urbano.

Galleria di immagini

Trappola a cattura massale per la cimice asiatica

Caratteristiche
Sistema per la cattura massale di Halyomorpha halys da innescare mediante apposito feromone di aggregazione. Un kit comprende un feromone e due pannelli collanti. I pannelli collanti trasparenti (24,5 x 40 cm) hanno una speciale colla entomologica che resiste ad ampi range di temperatura (fino a +2°C non indurisce e fino a oltre 40°C non cola).

Campo d’applicazione
Il sistema può essere applicato in giardini, aree agricole, cortili e in altre aree esterne dove si ritiene opportuno catturare esemplari di Halyomorpha halys prima della migrazione autunno vernina.

Modalità d’uso
La postazione deve essere installata in aree verdi, a circa 10 metri dai luoghi da proteggere, in zone visibili in modo da facilitare la diffusione del feromone di aggregazione. L’altezza corretta di posizionamento è di circa 1,5 m dal suolo. Nel caso di installazione di più trappole lungo un perimetro, si consiglia il posizionamento
delle trappole a 10 – 20 m l’una dall’altra. I pannelli collanti possono essere fissati mediante una molletta o un filo ad un palo, a un ramo o a un arbusto; è importante che il feromone sia applicato molto vicino ai pannelli collanti per facilitare la cattura dell’infestante. Durata del feromone: 12 settimane.

NB: è sconsigliata l’installazione della postazione a fine stagione, nel momento in cui vi è migrazione verso l’interno delle abitazioni, poiché in quella fase gli animali non seguono più i feromoni di aggregazione, ma cercano solo un rifugio per lo svernamento.

Altre tipoligie di Cimici

Vedi altre tipologie di Cimici

Zanzara Aedes e rischio febbre gialla, scopri come proteggerti!

Il Ministero della Salute ha rilasciato una circolare che offre consigli pratici e misure preventive per limitare il rischio di infezioni da zanzare durante eventi sportivi e altre attività all’aperto.

PREVIENI LA DIFFUSIONE
CON MARIPOSA DISINFESTAZIONI