Home  >  Infestanti  >  Mosche  >  Mosconi blu o verdi

Mosconi blu o verdi

mosconi blu o verdi (Calliphoridae) sono facilmente riconoscibili dalla taglia (10-11 mm) e dal colore, avendo l’addome o tutto il corpo di colore blu o verde metallizzato, a toni più o meno scuri, e da un caratteristico ronzio che emettono quando volano.

Si trovano soprattutto nei pressi di discariche e macelli, ma, essendo ottimi volatori, si spostano anche di qualche decina di chilometri non disdegnando di entrare nelle case. Possono deporre le uova sulle carogne (soprattutto di ratti e topi), sulla carne fresca e su qualunque tipo di cibo, escrementi o rifiuti organici.

Ogni femmina è in grado di deporre anche 600 uova per volta. Le larve sono piuttosto grosse e resistenti e possono creare disturbi gastrici ed enterici se d ingerite. Gli adulti sono particolarmente attivi durante la stagione calda, nel- l’arco della quale danno luogo a parecchie generazioni.

La stagione più fredda viene superata in genere da larve ibernanti nel terreno.

Indice dei contenuti

Come eliminare Mosche

Per le mosche, come anche per tutti gli altri insetti di interesse domestico, allo stato attuale è necessario predisporre ed attuare strategie di lotta integrata: opere di prevenzione, lotta con mezzi fisici, lotta chimica e lotta biologica.

Altre tipoligie di Mosche

Vedi altre tipologie di Mosche

Zanzara Aedes e rischio febbre gialla, scopri come proteggerti!

Il Ministero della Salute ha rilasciato una circolare che offre consigli pratici e misure preventive per limitare il rischio di infezioni da zanzare durante eventi sportivi e altre attività all’aperto.

PREVIENI LA DIFFUSIONE
CON MARIPOSA DISINFESTAZIONI