Home  >  Servizi  >  Disinfestazioni  >  Disinfestazione Mosche  >  Opere di prevenzione

Opere di prevenzione

Nella maggior parte dei casi, se si vede una mosca in un locale, è perché è entrata dall’esterno. I mezzi di prevenzione alle mosche rappresentano la prima linea di difesa contro le mosche. Le fessure attorno alle finestre ed alle porte, dalle quali penetrano le mosche, devono essere sigillate. L’accesso può essere efficacemente limitato montando delle opportune zanzariere.

Per gli edifici commerciali, possono essere efficaci le lame d’aria alle porte e, subito all’interno, trappole a luce UV. È opportuno che l’aria emessa dalle lame d’aria sia filtrata e sanificata.

All’esterno, occorre rimuovere con regolarità (almeno due volte alla settimana) i rifiuti, comprese le deiezioni canine, per ridurre l’attrattività di un sito verso le mosche e limitarne le aree di foraggiamento. I rifiuti dovrebbero essere posti in contenitori ben chiusi. In generale, carenze di igiene e di mezzi d’esclusione sono i maggiori responsabili dell’insorgere di un’infestazione.

Altri metodi di lotta

Lotta biologica

Lotta chimica

Lotta con mezzi fisici

Zanzara Aedes e rischio febbre gialla, scopri come proteggerti!

Il Ministero della Salute ha rilasciato una circolare che offre consigli pratici e misure preventive per limitare il rischio di infezioni da zanzare durante eventi sportivi e altre attività all’aperto.

PREVIENI LA DIFFUSIONE
CON MARIPOSA DISINFESTAZIONI